Quando venne presentata la Ferrari FF fece molto discutere appassionati e non per le sue forme decisamente di rottura con il passato. “Una Ferrari col portellone” veniva chiamata. Ma ora, a mesi di distanza, non sembra poi così tanto strana e le due doti da sportiva vera sonon riuscite ad accordare tutti. Tanto da fare scuola. Pare infatti che la McLaren, che ha come obiettivo dichiarato quello di entrare in competizione con Ferrari e Porsche, stia pensando di realizzare una versione “shooting brake” della Mp4-12C, la sportivissima coupé con la quale la Casa inglese è “rinata”.

La base meccanica rimarrebbe la stessa della MP4-12C, a variare sarebbe unicamente la carrozzeria, che presenterebbe un andamento da “familiare” al posteriore, rendendola così più capiente, ma comunque sempre per 2 persone e non 4 come nella Ferrari FF. Come propulsore rimarrebbe il solito V8 di 3,8 litri e ben 600 CV della coupé originale e la trazione non sarebbe integrale, ma posteriore. Non una vera e propria concorrente diretta della shooting break del Cavallino quindi, ma una sua versione più compatta, destinata ad un pubblico leggermente diverso.