La Fiat 500L, versione familiare della citycar torinese presentata allo scorso Salone di Ginevra, deve ancora debuttare sul mercato e già si parla della sua sorella maggiore, ovvero la tanto chiacchierata 500XL. Il modello definitivo no si è ancora visto ma già sappiamo abbastanza su di lei: sarà 20 centimetri più lunga della 500L (totale 4,34 metri) e disporrà di 7 posti disposti su 3 file. Lo stile non sarà molto differente rispetto alla variante 5 posti vista in Svizzera lo scorso marzo e la gamma motori dovrebbe riprendere quella della 500 normale, alla quale potrebbero aggiungersi nuove unità più potenti. Pare poi che il mercato nel quale la Fiat 500XL debutterà sarà quello statunitense. Gli automobilisti d’oltre Oceano infatti da sempre apprezzano auto con capacità di carico elevata e la familiare compatta italiana dovrebbe avere le carte in regola per fare breccia nei loro cuori.

Quell0 che non sappiamo è quando vedremo il nuovo modello del Lingotto. Considerato che al prossimo Salone di Detroit (gennaio 2013) ci sarà la “prima” americana della 500L , le cui vendite dovrebbero iniziare il marzo dello stesso anno, immaginiamo che la XL non arriverà prima della fine del 2013.