Finalmente una notizia di quelle tipicamente estive attinenti alla Formula 1: la condizione dei piloti e i contratti che le squadre stanno stringendo per l’anno prossimo. La Renault sembra avere fiducia in Kubica, nonostante il recupero.

Robert Kubica, per i pochi neofiti della Formula 1 che non hanno avuto il piacere di vederlo in pista, è un pilota polacco molto giovane. Ventisei anni appena ed un brutto infortunio nel curriculum.

Il pilota che attualmente ha un ingaggio con la Renault, sarebbe voluto tornare in pista già sul finale del campionato.

In realtà il recupero previsto sembra più lento. Durante un rally nel febbraio scorso, Kubica è rimasto coinvolto in un incidente.

Adesso sembra che sia necessaria un’ulteriore operazione al braccio destro che è bloccato e sta ritardando il recupero. A dirlo è il medico toscano che lo ha preso in cura, Riccardo Ceccarelli.

Kubica, per la cronaca, ha disputato 76 gran premi di Formula 1, collezionando una vittoria in Canada nel 2008.

La riabilitazione lo terrà lontano dalla pista almeno fino alla fine dell’anno ma la Renault gli tiene il posto, o meglio la monoposto, anche se un traguardo più verosimile per il suo rientro sembra la metà del 2012.