Kubica, il pilota polacco vittima di uno degli incidenti più incredibili della storia della Formula 1, sembra finalmente pronto a rientrare in pista, o comunque a fare delle prove di guida. Sul suo rientro si rincorrono parecchie indiscrezioni. 

Chi segue la Formula 1 da qualche anno sa che Kubica era davvero uno dei giovani più promettenti del Circus. Poi è arrivato l’incidente e una lenta, lentissima ripresa che non è stata priva di altre complicazioni, per esempio quella banale scivolata fuori casa.

Insomma, per qualche mese si è pensato che Kubica avesse archiviato definitivamente i suoi sogni di rientrare e magari anche vincitore, in Formula 1. Invece adesso è salito di nuovo su una vettura da corsa.

Era stato fotografato a bordo di una Skoda Fabia ma questo particolare non era sembrato indicativo di niente. Oggi si apprende che Robert Kubica ha guidato una Ford Fiesta RS WRC di un team italiano. L’indiscrezione è stata confermata anche dal responsabile del Team Ford.

Da quando Kubica ha avuto l’incidente, e siamo nel lontano febbraio del 2011 nelle Ronde di Andorra, siamo al primo test di guida serio. C’è ancora da capire se le gravi ferite riportate al braccio e alla mano destra, siano effettivamente superabili al volante.