Il legame di Kia con lo sport ai massimi livelli si arricchisce di un nuovo appassionante capitolo grazie all’accordo che ha reso Sara Errani, protagonista del tennis italiano, prestigiosa testimonial del brand e delle sue vetture. A partire dalla nuovissima Kia Soul, crossover compatta che la campionessa ha scelto di utilizzare per i suoi spostamenti. Sara Errani, nata a Bologna nel 1987, è una delle più forti giocatrici al mondo: attuale numero uno nel ranking mondiale WTA in doppio, grazie alle vittorie sui campi del Grande Slam (Wimblendon, US Open, Roland Garros e Australian Open) e quattordicesima in singolo, si appresta ad affrontare gli US Open (in entrambe le categorie) con la consapevolezza di poter puntare al rientro nella top ten (in passato aveva raggiunto la quinta posizione) . Il suo ruolo di brand ambassador Kia arricchisce l’abbinamento storico fra il marchio coreano e il tennis di altissimo livello e fa seguito ad altre prestigiose collaborazioni, come quella con Fabio Fognino (numero uno italiano) e, a livello globale, con Rafael Nadal.

Kia Soul Eco-Gpl+: economia e ambiente sposano le prestazioni

In base all’accordo, la campionessa italiana sarà protagonista nel corso del prossimo anno di una serie di eventi e di iniziative di comunicazione (anche attraverso i social media) nelle quali la sua verve personale e sportiva farà da corollario allo spirito giovanile e innovativo dei modelli Kia. Sara Errani da parte sua ha dichiarato: “Sono felice di questa sponsorizzazione che mi mette a contatto con il mondo dell’auto attraverso un marchio che ha dato molto al tennis internazionale e che ha un’immagine decisamente innovativa e di successo”. ”Il tennis è uno sport di alto livello nel quale personalità, fantasia, qualità e resistenza sono doti fondamentali, le stesse doti che noi di Kia vogliamo trasmettere con l’immagine di brand”, è il commento di Giuseppe Mazzara, PR & Communication Manager di Kia Motors Italy; “l’aver stretto un accordo di collaborazione con una campionessa come Sara Errani ci inorgoglisce e allo stesso tempo conferma la nostra strategia di affiancare le eccellenze dello sport italiano e mondiale.”

Kia Soul 1.6 Crdi 128CV: prezzi, foto e prova su strada al “femminile”

Kia Soul 2014: dalla Sicilia parte la nuova sfida, la prova su strada di Leonardo.it