Byung-Tae Brandon Yea lascia la carica di presidente della Kia Motors Europa. Andrà a ricoprire il ruolo di responsabile globale dell’esportazione dei veicoli commerciali alla Hyundai, del cui gruppo la Kia fa parte.

Nei due anni in cui Yea (nella foto) ha gestito la presidenza, la filiale europea di Kia ha visto un aumento delle vendite da 295.000 esemplari nel 2011 ai 338.000 del 2012. La quota di mercato continentale è salita dal 2,2 al 2,7%, arrivando al 2,8% nei primi otto mesi del 2013.

Il posto di Yea verrà preso da Ho Sung Song, arrivato al gruppo Hyundai nel 1988. Dal 2007 al 2010 ha guidato Kia Francia; ha poi ricoperto diversi ruoli manageriali globali sempre nella stessa marca.

Song ha 51 anni. Assumendo la guida di Kia Europa (la cui sede si trova in Germania, a Francoforte) ha commentato: “Sono entusiasta di ricoprire questo ruolo e non vedo l’ora di proseguire il buon lavoro del mio predecessore, affiancato dalle tante persone di talento e dedizione che lavorano qui a Francoforte. Ci sono molte opportunità per aumentare la crescita, grazie all’eccezionale nuova gamma di prodotti“.