Grazie alla collaborazione tra Hyunday e Kia abbiamo la possibilità di ammirare su strada la seconda generazione della nuova Kia cee’d.

La nuova generazione della compatta coreana è stata sviluppata partendo dalla base della Hyundai i30, ma forme e stile cambiano radicalmente. Rispetto alla generazione che va a sostituire la nuova Cee’d presenta numerose novità e l’aspetto è nettamente più sportivo nonostante le sue linee siano morbide.

Anche all’interno è stata data una “botta” di novità e ora è presente, tra le altre cose, un grosso display da 7″ incastonato al centro della plancia, mentre un altro è posto all’interno del cruscotto. Scompare poi la leva del freno a mano, sostituita dal classico pulsantino del freno di stazionamento elettro attuato.

A disposizione ci saranno sia motori benzina, 1,4 litri 100 CV e 1,6 litri a iniezione diretta da 135 CV, sia motori Diesel, ovvero i CRDI di 1,4 litri da 90 CV e l’1,6 da 110 e 128 CV. Oltre al classico cambio manuale 6 marce saranno disponibili un doppia frizione 6 rapporti (per il benzina da 135 CV) o un automatico-sequenziale, anch’esso a 6 rapporti. I prezzi partiranno da 15.500 euro per arrivare a 19.450.