La nuova Kawasaki Ninja ZX-10R è stata presentata in anteprima mondiale a Barcellona ed è la nuovissima superbike, fresca campione del mondiale SBK, della casa giapponese. Il suo sviluppo è stato realizzato grazie al campione del mondo Jonathan Rea e al suo compagno di squadra Tom Sykes.

Non ci sono grosse novità dal punto di vista estetico. Questo modello si può definire semplicemente un restyling, soprattutto sul cupolino. Se già non fosse bastata l’aerodinamicità del modello precedente, grazie alle modifiche apportate alla parte frontale, la nuova Ninja gode di un assetto ancora più sportivo e aggressivo ma senza nulla togliere alla “comodità”. Infatti anche la parte posteriore è stata migliorata e allargata, permettendo al vostro passeggero di godersi il viaggio.

La nuova Kawasaki presenta un rinnovamento anche nella parte tecnica, oltre ad una sostanziale perdita di peso, 206 chilogrammi, con la presenza di freno monoblocco Brembo M50 con annessa pompa radiale più performante. Il pacchetto viene completato dalle forcelle targate Showa. Il motore è un quattro cilindri Euro 4 con 200 cavalli di potenza e per completare il discorso novità troviamo la piattaforma inerziale a 6 assi e una serie di controlli elettronici: dal traction control al launch control.

La nuova Kawasaki Ninja ZX-10R arriva direttamente dal mondo delle Superbike e se due piloti professionisti come Rea e Sykes hanno “messo le mani” su questo gioiellino, potete stare certi che il divertimento è assicurato. Potremo ammirare la nuova nipponica alla Fiera di EICMA 2015.