La Kawasaki 750 Mach IV era la moto stradale più pericolosa degli anni ’70. I primi modelli avevano addirittura i freni a tamburo poi la cilindrata  arrivò a 750 cc e nonostante un freno a disco fermarla senza freno motore (era a tre cilindri 2 tempi ) era un’impresa. Tuttavia per i più nostalgici ed appassionati  sono rimaste nel cuore così come i loro colori sgargianti ( verde, bianca, azzurra).

Come fare a riaverla? Semplicissimo si compra una Z 1000 magari usata e con tanto lavoro e passione si realizza questo lifting al contrario…et voilà! ecco il risultato finale. Per informazioni rivolgersi in America o dare una sbirciatina al sito www.motorcycles.co.za. Si, proprio loro, quelli della moto a gasolio in dotazione all’esercito  statunitense. Non mancano certo di fantasia.