Se Jorge Lorenzo ha avuto un difficile rapporto con Valentino Rossi, almeno all’inizio della sua carriera, è stato anche a causa di Max Biaggi. Non ne fa mistero il pilota maiorchino della Yamaha ospite al programma di Fabio Fazio ‘Che tempo che fa’. Tra i diversi argomenti toccati, Por Fuera ha raccontato qualche aneddoto del suo rapporto con il Dottore: “Mai abbiamo parlato di questo ma lui sapeva che ero un grande fan di Biaggi, e forse anche per questo tra noi c’era un po’ più di tensione. Ma la rivalità è il sale dello sport. Provo ad avere una buona relazione con tutti, ma a volte non si può. E in alcuni momenti sono ancora insopportabile”.

In un’interessante conversazione, Lorenzo ha anche parlato della sulla sua professione e del rapporto con la paura di morire: “La paura è necessaria per sopravvivere, nel 2008 sono caduto molto spesso, sette volta nella prima parte della stagione, e nell’ultima ho perso conoscenza e memoria per due giorni”. 

Tra le ‘chicche’ dell’ex iridato ce ne sono un paio particolarmente simpatiche: “Quando sei sulla moto non devi pensare molto, devi essere istintivo, come se stessi bailando con una chica (ballando con una ragazza, ndr). Sono in molti i piloti a parlare con le proprie moto. Rossi è uno di questi. Cosa gli dice? Non saprei, chiedetelo a lui”. 

Qui l’intervista integrale a Lorenzo.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

Il duro attacco di Biaggi a Rossi 

Show del Dottore e Biaggi nel mirino

Biaggi accarezzava Rossi: “Tra noi rapporto vero” 

Il Corsaro incorona VR46 suo erede in SBK