A Jerez de la Frontera, sul circuito spagnolo, le nuove monoposto del 2012 hanno iniziato a sfilare e testare la bravura dei piloti e le novità tecniche studiate dai loro staff ingegneristici. A sorpresa il migliore è Raikkonen. Mancava da qualche anno e ha fatto un rientro in grande stile il pilota finlandese: aveva proprio bisogno di una conferma dell’ottimo feeling raggiunto con la vettura. Così Kimi Raikkonen, nella prima mattinata di test a Jerez è primo.

All’inizio sembrava che tutto dovesse essere rimandato per il freddo, poi le varie scuderie sono scese in pista. Ci sono stati piccoli problemi con la nebbia che comunque non hanno impedito a Raikkonen di dominare.

Anche la Ferrari è uscita dai box intorno alle 9 e lo ha fatto affidandosi all’esperienza di Felipe Massa che nel 2012 vede l’anno del proprio riscatto. Il brasiliano è riuscito ad ottenere un risultato non entusiasmante sulla F2012 piazzandosi all’ottavo posto.

In ritardo anche la Red Bull che con Webber non riesce ad andare oltre il quinto posto assoluto. Al secondo posto dietro Raikkonen si trovano Paul Di Resta con la Force India e la Mercedes di Nico Rosberg che però ha portato in pista la macchina dell’anno scorso.

La McLaren di Button è arrivata soltanto sesta, ma adesso si aspetta l’ingresso in pista del campione del mondo.