Un vero fuoristrada. E non poteva essere altrimenti. La tradizione è confermata anche per la versione 2013 della Jeep Wrangler Unlimited, da pochi giorni disponibile per la raccolta ordini anche in Italia.

Ma questo non significa che non ci siano novità, e riguardano sia la tecnologia che l’aspetto, oltre a soluzioni per un maggiore comfort. La maneggevolezza sui fondi sterrati è stata migliorata, intervenendo sugli assali ad alta resistenza e tramite la dotazione del sistema di disconnessione elettronica della barra stabilizzatrice. L’equipaggiamento prevede anche dispositivi di controllo della velocità in discesa e di assistenza alla partenza in salita. Di serie su tutte le versioni lo specchietto retrovisore autoanabbagliante, il sistema di monitoraggio della pressione delle gomme, e l’impianto audio Alpine.

I prezzi di listino del marchio di maggior successo per l’attuale Chrysler-Fiat vanno da 39.400 a 40.600 euro. Il modello base è la Sahara 2.8 Crd, disponibile anche con cambio automatico. C’è anche il modello Sahara a benzina, un V6 da 3.6 litri, con cambio solo automatico. La gamma si completa con il modello Rubicon, sempre dotato del 2.8 diesel.