Una speciale Jeep Grand Cherokee presentata il 4 luglio, giorno storico per gli Stati Uniti, per rendere omaggio al Montreux Jazz Festival. Nel giorno dell’indipendenza americana, è stata svelata la serie speciale del Grand Cherokee e due showcar Renegade ispirate al mondo della musica e alla storica kermesse che ogni anno richiama sulle sponde del lago di Ginevra migliaia di fan da tutto il mondo. Contraddistinta dal logo della manifestazione, studiato appositamente dal Centro Stile FCA e posto sul montante, la serie speciale propone la livrea in tinta Granite Crystal e la selleria in pelle naturale Dark Brown. Elementi satinati, cerchi in lega da 20″ e doppio tetto panoramico in cristallo completano il quadro estetico.

Equipaggiata con il motore 3.0 Multijet II 250 CV e cambio automatico a otto marce, la Grand Cherokee “Montreux Edition” adotta di serie l’innovativo sistema multimediale “Blue Ray DVD” – si compone di due schermi per i passeggeri posteriori, ciascuno con porta HDMI e AUX, e cuffie wireless – e il sofisticato impianto audio Harman Kardon con amplificatore da 825 watt con audio surround multicanale, 19 altoparlanti e tecnologia Active Noise Cancellation per l’ottimizzazione del comfort acustico a bordo. Dotata di Quadra-Drive II, sistema di trazione integrale con differenziale elettronico posteriore, offre sospensioni pneumatiche Jeep Quadra-Lift e dai sistemi di gestione della trazione Selec-Terrain. Tra le dotazioni di sicurezza si segnalano l’Adaptive Cruise Control con stop, il nuovo Selec-Speed Control e il dispositivo Forward Collision Warning con “Crash Mitigation”. Jeep Grand Cherokee Montreux Jazz Festival Limited Edition è realizzata in 49 esemplari, una per ciascun anno del Festival, e commercializzata esclusivamente in Svizzera al prezzo di 88.300 franchi svizzeri. 

Il 4 luglio, inoltre, all’aeroporto di Ginevra è stata svelata una delle due showcar Renegade personalizzate da Garage Italia Customs e dedicate proprio all’evento musicale. I rappresentanti di Jeep e Garage Italia Customs hanno mostrato un esemplare dalla personalità distintiva, capace di esprimere al meglio l’anima musicale del Montreux Jazz Festival. Il modello Renegade si era già trasformato in showcar in due precedenti occasioni: al Salone di Ginevra, con la Renegade Hard Steel, e al Moab Easter Jeep Safari, con la Renegade Desert Hawk.