Comoda, veloce ed efficiente sono le prime tre parole che vengono in mente per descrivere la Jaguar XF Sportbrake 200 CV e il perché è presto spiegato: la qualità è senza dubbio molto alta, grazie agli interni in pelle, ai vari dettagli e agli inserti molto raffinati e ben montati. Insomma, un design curato e caratteristiche che la rendono unica (stranamente stona il navigatore che non sembra in linea con il resto).

Esteticamente, la linea pare quasi quella di una coupè, con la mascherina sul frontale molto vistosa, ma in una macchina come questa il confort viene prima ancora della sportività. Quindi, nonostante la guida vivace – il modello in prova è la versione R-Sport la Jaguar XF Sportbrake è un’automobile davvero perfetta per viaggiare: 5 posti veri e comodi come un salotto. Ottima anche la posizione di guida, regolabile elettricamente con le apposite levette poste a fianco del sedile, come ci si aspetta da una luxury car.

Inoltre con la radio spenta, il silenzio è sorprendente pur essendo un diesel, un bel plus.

La guida

Sotto il cofano c’è un motore 4 cilindri da 2.2 litri turbo diesel (Peugeot) da 200 CV con cambio automatico ZF a 8 rapporti. Percorrendo sia tratti autostradali sia strade extra urbane che urbane, la modalità sport si fa notare subito: la velocità massima raggiunta è di 214 km/h, non elevatissima ma proporzionata al peso abbastanza elevato di 1.800 Kg. La prova 0-100 km/h ha dato un responso comunque interessante: 8,8 secondi.

Inoltre nessuna preoccupazione per il viaggi lunghi: il serbatoio della Jaguar XF di 70 litri garantisce un’autonomia davvero considerevole.

Di serie sulla versione R-Sport la Jaguar XF Sportbrake 200 CV monta il succitato sistema di navigazione satellitare, i sensori di parcheggio, il cambio automatico ZF ad 8 rapporti e le luci LED con sistema lavafari.

Prezzo

Oltre alla versione Sportbrake, sono disponibili le motorizzazioni a benzina turbo da 5.0 litri e 510 CV, a gasolio da 2.2 litri in step da 163 e 200 CV e il 6 cilindri 3.0 litri con potenza di 275 CV. Il prezzo della versione provata parte da 54.000 euro.

(Immagini: ufficio stampa)