Sono molte le novità introdotte nella versione 2014 della berlina Jaguar XF. Innanzitutto l’adozione del motore 2.2 turbodiesel nelle versioni da 163 e 200 cavalli. La casa britannica dichiara consumi sul ciclo combinato pari a 4,9 e 5,1 litri per 100 Km. L’efficienza è migliorata anche nei propulsori più grandi. Il 5.0 V8 a benzina sovralimentato a compressore volumetrico viene accreditato di consumi ridotti dell’11%. La versione aspirata ottiene un risparmio dell’8%. Senza rinunciare alle prestazioni: il sovralimentato da 550 cavalli che equipaggerà la XFR-S accelera da 0 a 100 Km/h in 4″6.

Il 3.0 V6 turbodiesel da 240 e 275 cavalli dispone del sistema Intelligent Stop/Start, così come tutti gli altri motori a gasolio e quelli a benzina V6 e V8. Il 2.0 turbo benzina a quattro cilindri dispone di una turbina a bassa inerzia che elimina i ritardi tipici. Eroga 240 cavalli di potenza e 340 Nm di coppia (tra 2.000 e 4.000 giri) ed esprime 7″9 nell’accelerazione 0-100; la casa dichiara consumi sul ciclo combinato di 8,1 litri per 100 Km.

Qui sotto una gallery sulla Jaguar XF versione 2014.

LEGGI ANCHE:

Jaguar C-X75

Jaguar XJR