La nuova Jaguar XE 300 Sport si è subito imposta all’attenzione con un record sul giro unico nel suo genere. La berlina sportiva in edizione speciale è stata la prima vettura a completare il giro del circuito ghiacciato artificiale all’aperto più lungo del mondo, a Flevonice, nei Paesi Bassi – ma ha dovuto battere una medaglia d’oro olimpica per conquistare il miglior tempo. Dopo aver conquistato con l’Ungheria l’oro nella staffetta di 5.000 metri alle Olimpiadi invernali del 2018, il velocista Shaolin Sándor Liu ha stabilito un punto di riferimento significativo, facendo registrare sulla pista di Flevonice Sports e Funpark un giro in 4 minuti e 4 secondi.

Per dare un ulteriore vantaggio al cronometro, la fidanzata di Shaolin, la pattinatrice del Team britannico Elise Christie, faceva parte della squadra Jaguar. Con Elise sul sedile del passeggero, la XE 300 Sport ha sfruttato appieno l’avanzata trazione integrale Jaguar e le sofisticate tecnologie per mantenere la sua compostezza sul fondo viscido. Il leader dello sviluppo della stabilità del giaguaro Sean Haughey ha girato la pista in 3 minuti e 3 secondi ad una velocità media di 59 km/h.

Mike Cross, Chief Engineer della Jaguar Land Rover, ha dichiarato: “Il ghiaccio è una delle superfici più esigenti per qualsiasi veicolo su cui competere e questa gara ha dimostrato la capacità in tutte le superfici della XE e la manovrabilità senza eguali in condizioni avverse”. Rimanendo fedele al DNA delle auto sportive Jaguar, la nuova 300 Sport è equipaggiata con l’avanzato motore a benzina Ingenium da 2,0 litri da 300 CV, che porta l’XE a compiere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. Con 400 Nm di coppia, la sua accelerazione attorno al circuito ghiacciato di 3 km era troppo per il campione olimpico.

La nuova 300 Sport si unisce alla gamma XE ed è disponibile anche sulla XF e XF Sportbrake con elementi esterni e interni esclusivi. Mentre la XE è equipaggiata esclusivamente con il motore a benzina Ingenium da 2.0 litri da 300 CV, la XF e la XF Sportbrake sono disponibili anche con il motore TDV6 300 CV da 3,0 litri Jaguar.