Ormai quasi tutte le case hanno almeno un Suv nella propria gamma o comunque un’auto ad assetto rialzato e carrozzeria alta. Difficile trascurare un segmento di mercato di tale ricchezza. Non deve stupire quindi se anche un marchio storicamente lontano da questo tipo di modelli come la Jaguar si sia decisa a costruirne uno, o almeno stia per farlo. La C-X17, concept car svelata al salone di Francoforte, è definita tecnicamente “crossover sportivo”. Praticamente un Suv.

la casa britannica ha voluto porre l’attenzione su quello che c’è sotto. Vale a dire la monoscocca in alluminio che fornirà la base per tutti i futuri modelli Jaguar, caratterizzata da elevata leggerezza, altissima resistenza strutturale e grande rigidità.

La C-X17 è imponente: 4,718 metri di lunghezza per 1,649 di altezza e 1,959 di larghezza; passo di 2,905 metri; distanza da terra 213 millimetri. Ma è sempre una Jaguar: linea sportiva, carattere aggressivo, posizione di guida ribassata, cerchi da 23 pollici; e dentro lusso ed eleganza nei materiali e nelle finiture.

Sui motori, la marca britannica ha solo specificato che la nuova linea di propulsori a benzina e diesel da emissioni di CO2 inferiori a 100 g/Km equipaggerà la prossima berlina premium del segmento C/D, il cui lancio è previsto per il 2015. Sarà il primo modello di produzione ad adottare la nuova monoscocca.