Jaguar Land Rover ha confermato la volontà di lanciare sul mercato un nuovo modello SVR entro il 2020 ed inoltre, fanno sapere direttamente dal nuovo centro tecnico SVO, che verrà incrementata anche la produzione di tutte le altre versioni sportive. A dicembre di quest’anno, inoltre, verrà aperto un altro centro operativo al fianco del reparto SVO, chiamato Divisione Classic ed è stato frutto di un investimento di più di 7 milioni di sterline.

La casa automobilistica britannica, Jaguar Land Rover, con sede a Coventry, sta avendo un sensibile aumento nelle vendite, l’amministratore delegato del reparto Special Vehicle Operations, John Edwards, ha voluto specificare che questo aumento si aggira attorno ad un range compreso tra il 40% e il 50% del totale annuo, più di 3.000 esemplari, per intenderci.

I modelli in fase di sviluppo, attualmente, sono tre, fanno sapere dal quartier generale dell’azienda britannica e sono la Range Rover Sport SVR, la Range Rover SV Autobiography e la Jaguar F-Type SVR. A questi tre modelli, entro fine anno, verrà aggiunto un quarto modello in produzione che farà parte, al 99%, quindi quasi sicuramente, della gamma Land Rover.

John Edwards, AD del reparto Special Vehicle Operations del brand, ha dichiarato: “Il nuovo Centro Tecnico SVO rappresenta un importante passo avanti per soddisfare i desideri dei nostri clienti più esigenti anche grazie all’impiego di 200 dipendenti qualificati, a cui, entro fine 2016, se ne dovrebbero aggiungere altri 250″.