Jaguar I-Pace è il primo veicolo elettrico della casa inglese e rappresenta l’inizio di una nuova era per il marchio. Il concept è una preview della vettura di serie, che sarà presentata nel 2017 e arriverà in strada nel 2018. I designer e gli ingegneri Jaguar, hanno stravolto tutte le regole per creare una specifica architettura per veicoli elettrici, abbinata a un’auto sportiva senza compromessi, intelligente, con cinque posti e le prestazioni di un SUV.

Jaguar I-Pace, 400 CV e autonomia fino a 500 km

I motori elettrici e il pacco batteria agli ioni di litio da 90 kWh sono stati progettati da Jaguar Land Rover per offrire le migliori prestazioni e la più elevata autonomia possibile, oltre 350 km secondo il ciclo di test statunitense EPA e superiore ai 500 km secondo le stime del nuovo ciclo di guida europeo NEDC. I motori elettrici su entrambi gli assali erogano una potenza combinata di 400 CV per 700 Nm di coppia, lo stesso valore di coppia della Jaguar F-TYPE SVR che consente alla Jaguar I-Pace di accelerare da 0 a 100 km/h in circa quattro secondi. Per la ricarica rapida, utilizzando una classica rete pubblica da 50 KW a corrente continua, sono necessarie poco più di 2 ore recuperando l’80% dell’energia in 90 minuti. La ricarica notturna a una comune presa elettrica durante la notte consente un tragitto medio di circa 50 km.

La carrozzeria è inedita ma ricorda la concept Jaguar C-X75 e presenta un Cx di 0,29 mentre presenta la soluzione delle maniglie a scomparsa. Il passo è di 2,99 metri su una lunghezza totale di 4,68 metri. I cerchi di lega da 23″ sono montati su pneumatici da 265/35. Le sospensioni riprendono lo schema della Jaguar F-Pace, con doppi triangoli di alluminio anteriori e Integral Link posteriore. Gli interni della I-Pace Concept sono rifiniti con materiali pregiati di alta qualità, dal tetto panoramico in vetro impreziosito dalle luci a Led, ai sedili sportivi in abbinamento alle doppie cuciture e all’Alcantara Moonstone mentre due touch screen da 12 pollici gestiscono l’infotainment dell’InControl Touch Pro fornendo informazioni quando e dove serve.

Jaguar I-Pace presentata con la realtà virtuale

Per la presentazione ufficiale della Jaguar I-Pace Concept, la casa britannica ha scelto anche la realtà virtuale grazie alla partnership tecnologia con due leader di livello mondiale come HTC VIVE e Dell Precision e al supporto delle agenzie creative ReWind e Imagination. Un “virtual reality social” unico nel suo genere in cui più di 300 ospiti sono stati trasportati in un realistico spazio virtuale appositamente creato, nel quale sono stati proiettati anche due dei creatori della vettura: Ian Callum, responsabile dello stile del marchio, e a Ian Hoban, vehicle line director.

Dagli hub virtuali di Los Angeles e Londra, gruppi di 66 ospiti, tra cui star come Michelle Rodriguez, Miranda Kerr e James Corden, hanno utilizzato cuffie HTC Vive Business Edition, collegate a workstation Dell Precision, per calarsi all’interno della concept car e interagire dal vivo con gli altri partecipanti. I gruppi, sia a Los Angeles che a Londra, sono stati in grado di comunicare e interagire tra loro, il tutto mentre ascoltavano le spiegazioni attraverso un’esclusiva grafica 3D, sia il processo di progettazione che la tecnologia alla base di questa lungimirante concept car. I contenuti VR del reveal saranno disponibili su Viveport attraverso un’app Jaguar dedicata, per consentire ai consumatori di sperimentare a casa propria la I-PACE Concept.

Jaguar I-Pace farà la sua prima apparizione pubblica al Los Angeles Auto Show 2016, mercoledì 16 novembre. L’uscita sul mercato è prevista per il 2018, un anno dopo il lancio sul mercato. I clienti interessati possono già registrarsi sul sito jaguar.com e prenotarla.