Jaguar F-Pace fa il suo debutto su strada. Il primo crossover della casa di Coventry entra a far parte dei SUV lussuosi con un intento chiaro: sottrarre mercato soprattutto alle tedesche (e a Porsche Macan) in un segmento che dovrebbe crescere del 50% da qui al 2020 con un potenziale di circa 1.400.000 vendite all’anno. F-Pace si rispecchia nella linea del marchio con un look elegante ma equilibrato che ospita qualche tocco di originalità: la scocca portante è in lega d’alluminio (per l’80% circa) a cui si aggiungono parti in acciaio ad alta resistenza e in lega al magnesio. Le dimensioni non sono eccessive dato che la F-Pace è lunga 4,73 m e larga quasi 2 metri mentre il passo è di 2,87 m e il bagagliaio presenta una capienza di almeno 650 litri.

Quattro, al momento, i motori disponibili: il benzina 3.0 V6 da 340 e 380 cavalli e due diesel della serie Ingenium (2.0 e 3.0, rispettivamente da 180 e 300 cavalli), tutti con il cambio automatico a otto rapporti ad eccezione del più potente propulsore a gasolio che diesel può essere fornito anche con il cambio manuale a sei marce. La trazione integrale è sviluppata dalla stessa squadra che si occupa dei 4×4 Land Rover ma il tipo di trazione è nuovo per il gruppo dato che la forza motrice viene inviata in prevalenza al retrotreno e, in condizioni normali, solo una percentuale minima viene indirizzata all’avantreno.

Equipaggiata con le sospensioni adattive elettroniche (optional), presenta numerosi allestimenti: Pure, Prestige, R-Sport e Portfolio fino all’S e al First Edition, le ultime due riservate alle F-Pace più potenti. Quattro le modalità di configurazione (Normal, Eco, Dynamic e off-road) che regolano, tra le altre cose, la risposta dell’acceleratore, della trasmissione, delle sospensioni e della rete elettronica di gestione del dinamismo. A livello di infotainment presenta l’ultima versione del sistema “InControl Touch Pro” con touchscreen da 10,2” e hotspot Wi-Fi con un quadro strumenti HD virtuale da 12,3″, con quattro temi visivi e display di navigazione full-screen 3D. Disponibili a richiesta diversi optional come l’apertura elettrica del portellone o la telecamera posteriore.

I prezzi partono da 44.625 euro fino a 87.645 euro a seconda di motore, allestimenti e optional. Jaguar F-Pace ha già convinto oltre 10 mila clienti (500 dei quali in Italia) che lo hanno già prenotato. Le prime consegne sono previste a maggio.