Jaguar E-Pace sarà il primo modello elettrico di Jaguar Land Rover. Allo scorso Salone di Francoforte la casa premium inglese ha tolto il velo alla F-Pace, la prima sport utility del marchio in arrivo a maggio 2016 ma in un futuro prossimo lo stesso modello dovrebbe essere lanciata in versioni emissioni zero.

Il crossover elettrico dovrebbe dunque riprendere in parte il design della F-Pace ma potrebbe essere un’auto rivoluzionaria, con un corpo vettura realizzato quasi interamente in fibra di carbonio e che punta a soddisfare la crescente domanda di modelli premium e luxury completamente elettrici, ormai destinati a prendere il sopravvento nell’arco dei prossimi venti anni.

Come spiega la rivista inglese, la Jaguar E-Pace dovrebbe andare a posizionarsi sotto al modello F-Pace nell’offerta commerciale e verrà proposto anche con motorizzazioni termiche, ottimizzate dal punto di vista del rendimento energetico per la sensibile riduzione della massa e il ridotto Cx (coefficiente aerodinamico) stimato in 0,29.

La notizia sulla collocazione produttiva dell’E-Pace presso lo stabilimento di Magna Steyr, in Austria, potrebbe confermare che questo modello andrà a condividere la piattaforma e altre parti meccaniche con modelli Land Rover, tra cui l’erede della Defender.

Anche Jaguar, dunque, punta a soddisfare la crescente domanda di modelli premium e luxury 100% elettrici, replicando a Tesla Model X e ai vari modelli di Audi, BMW e Mercedes che arriveranno nei prossimi anni. Obiettivo della Jaguar E-Pace, una volta in produzione, vendere almeno 20.000 esemplari l’anno.