Italdesign Giugiaro Brivido, auto del futuro

Al Salone di Ginevra oltre a tutte le novità delle più famose casa automobilistiche sono in mostra le auto del futura, dall’italia ne arriva una ovvero la Italdesign Giugiaro Brivido.
La Italdesign Giugiaro Brivido sarà lunga circa cinque metri, sul muso troviamo la grossa griglia centrale, sul retro sarà presente uno spoiler che si aprirà automaticamente al superamento degli 80 chilometri orari, le portiere si apriranno ad ali di gabbiano in modo da dare un’immagini futuristica all’auto.
Una delle particolarità della nuova Italdesign Giugiaro Brivido sarà la mancanza di specchietti laterali, gli stessi saranno sostituiti da due telecamere che trasmetteranno le immagini su due piccoli display posti a lato del volante, il quadro comandi si sdoppia e anche il passeggero accanto al pilota potrà usufrire di un display sul quale potrà leggere tutte le strumentazioni di bordo compresa la velocità dell’auto.
Il propulsore che spingerà la nuova Italdesign Giugiaro Brivido sarà un V6 da tre mila centimetri cubici con una potenza massima di 300 cavalli per una velocità massima di circa 275 chilometri orari.