Essere sempre aggiornati sul traffico si sta rivelando una necessità primaria, per ogni automobilista: solo conoscendo gli incidenti, i rallentamenti ed altri ostacoli o problemi alla viabilità, si possono evitare inutili code e programmare percorsi alternativi.

Ma come essere sempre aggiornati? I siti internet offrono ottimi servizi di monitoraggio stradale, ma, con la diffusione degli smartphpone, sono le applicazioni sul traffico a rappresentare un’importantissima risorsa.

Tra le app sulla viabilità, ecco che si distinguono:

  • VAI Anas Plus: applicazione gratuita, che si può trovare su App Store e Play Store. Scoprite meglio questo ottimo servizio, leggendo un nostro articolo dedicato (cliccate qui, per accedervi).
  • Infotrafic: applicazione offerta da Quattroruote e che permette un aggiornamento costante sulla viabilità, tutti i giorni, dalle 7 alle 22. Disponibile per tutti i sistemi operativi degli smartphone, consultate la pagina dedicata, cliccando su questo link.
  • Michelin Navigation: evoluzione di Michelin Traffico, fornisce info su traffico, ma anche sulla posizione della aree di servizio, dei parcheggi ed un navigatore online…App gratuita, cliccate qui per scaricarla.
  • Waze: applicazione per rilevazione del traffico, basato, però, su un inedito progetto di condivisione, portato avanti dagli automobilisti stessi (cliccate qui, per saperne di più).

photo credit: nettsu via photopin cc