Dopo il record di vendite del primo trimestre 2015, Infiniti prosegue nel trend positivo facendo registrare un altro record ad aprile. Con 16.700 veicoli venduti, infatti, l’azienda ha registrato un incremento di oltre 1.700 veicoli (+12%) rispetto ad aprile 2014, il miglior aprile nella storia di Infiniti.

Il forte slancio che abbiamo acquisito all’inizio dell’anno è proseguito anche nel mese di aprile”, ha commentato il Presidente di Infiniti Roland Krueger. “Continuiamo a implementare la nostra strategia di crescita volta a far diventare Infiniti uno dei principali marchi premium del settore automobilistico mondiale. Vorrei ringraziare i nostri clienti in tutto il mondo che hanno riposto la loro fiducia nell’acquisto di un modello Infiniti.”

Ancora una volta, tutti e quattro i continenti dove viene distribuito il premium brand hanno contribuito alla crescita. Nelle Americhe, il più grande mercato di Infiniti, la società ha venduto più di 11.000 veicoli nel mese di aprile, l’8% in più rispetto a un anno fa.

In Cina, dove Infiniti ha riscosso molto successo al recente Salone di Shanghai, ad aprile sono stati venduti più di 3.750 veicoli: l’incremento di 1.100 unità (+ 41%) determina il miglior mese nella storia di Infiniti in Cina.

Anche nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) la crescita di Infiniti si è distinta rispetto al medesimo mese dell’anno precedente: ben 1.450 veicoli venduti, con ottimi risultati in Europa Occidentale, in Medio Oriente e Sud Africa.

Il migliore aprile della storia di Asia e Oceania ha visto Infiniti vendere circa 400 veicoli nella regione, contribuendo alla crescita con un aumento del 19% sul 2014.

Infine, si è confermato il miglior aprile per Infiniti anche quello di altri mercati come il Canada, il Messico, l’America Latina, il Sud Africa e l’ Australia.