Infiniti ha presentato, durante il Salone dell’Auto di Ginevra 2015, l’elegante e versatile QX30 Concept, il progetto stilistico che ispirerà un nuovo crossover compatto di lusso.

Abbinando sapientemente le linee filanti di un coupé con la seduta dominante e la trazione integrale tipici di un crossover, la QX30 Concept si rivela abilissima tanto ad affrontare il traffico del centro città quanto a esplorare remote località fuori porta. L’idea è quella di un’auto di lusso che non abbia tanto le dimensioni e la potenza del mezzo, quanto un design distintivo e un’esecuzione eccellente.

Con la sua linea affilata e i suoi equipaggiamenti originali, la QX30 Concept è stata progettata da un team internazionale proprio per fare colpo su questi clienti globali che sembrano meno inclini a seguire la tradizione. Le dimensioni compatte di questa concept car si accordano perfettamente alla loro ricerca di un prodotto adeguato al loro stile di vita urbano. La posizione elevata da terra tipica di un crossover garantisce inoltre una visuale ottimale nel traffico cittadino e per le manovre di parcheggio.

La carrozzeria risulta più larga e robusta grazie ai cerchi da 21”, agli pneumatici di grandi dimensioni e ai profili scuri più ampi in corrispondenza dell’incavo delle ruote. L’esclusivo design delle ruote mescola l’alluminio fresato con tecnica tridimensionale e materiale plastico opaco in un’insolita contrapposizione.

Il paraurti anteriore con finitura cromata satinata, basso e dotato di ampie aperture laterali, trasmette un senso di robusta protezione. L’impressione di elegante blindatura è rafforzata dagli spessi battitacco sotto le portiere e dalla piastra paracolpi, solida ma dalla linea scolpita, nella sezione posteriore.

Internamente, l’ambiente intenso e scuro si sposa alla perfezione con il fascino accattivante degli esterni. Tutti e quattro i sedili sono stati snelliti per ottenere una sorta di effetto di sospensione nello spazio ed evocare una sensazione di scolpito atletismo.

Le motorizzazioni

La QX30 Concept è un’anticipazione di quella che diventerà una linea di vetture progettate per essere abbinate a un’ampia gamma di propulsori con alimentazione sia diesel che a benzina. Si ritiene che la selezione di propulsori proposta andrà a soddisfare le preferenze di guida più diverse dei clienti di tutto il mondo.