La Infiniti è sempre più concentrata sul mercato europeo, coma rivela la scelta, confermata dal vice presidente americano, Michael Bartsch, relativa alla nuova Q30. Non è un mistero infatti, che l’arrivo della compatta nel Vecchio Continente è previsto per l’autunno, tra i mesi di ottobre e novembre, mentre negli States il lancio è stato rinviato al primo trimestre del 2016.

Si tratta di una decisione che, molto probabilmente, riflette anche la domanda di questa tipologie di vetture, decisamente più elevata nel Vecchio Continente. D’altra parte non è un mistero che negli USA ci sia una netta preferenza per le auto oversize.

La Infiniti Q30 potrà contare su base importante, quella della Mercedes Classe A, ma, a giudicare dalle immagini del concept, bisogna ammettere che la sua linea sarà decisamente più audace, con alcune soluzioni ad effetto.

Non resta che attendere l’autunno dunque, per scoprirne le caratteristiche tecniche e conoscere il listino di questa vettura dall’aspetto decisamente originale.