Venerdì 18 luglio 2014 Infiniti ha inaugurato il primo Centro in Vietnam, nella città di Ho Chi Minh presentando ufficialmente il marchio e la sua gamma di veicoli di lusso nel nuovo mercato asiatico. Inizialmente verrà introdotto il SUV di grandi dimensioni QX80 e il crossover icona QX70 per consentire alla clientela vietnamita di avvicinarsi ai prodotti. Il Centro Infiniti in Vietnam adotta l’insegna di stile IREDI (Infiniti Retail Environment Design Initiative) per creare un ambiente brandizzato distributivo estremamente originale, distintivo e coerentemente in linea con la brand identity del marchio a livello mondiale.

L’annuncio odierno segna una nuova tappa nel percorso di trasformazione di Infiniti in un marchio che si propone sempre più a livello mondiale. Dopo aver annunciato il record di vendite globali conquistato nel primo semestre del 2014 con oltre 100.000 veicoli nel mondo pari ad un incremento del 30% sull’anno precedente, il marchio premium di Nissan ha battuto tutti i record di vendite mensili a livello mondiale nei mesi di aprile, maggio e giugno di quest’anno, crescendo in 31 mercati mondiali, compresi mercati chiave come gli Stati Uniti, la Cina, il Canada, l’Europa Occidentale e il Medio Oriente.

L’offerta di nuovi veicoli di Infiniti aumenterà del 60% nei prossimi cinque anni raddoppiando il numero di motori. Con l’inizio dell’attività produttiva di veicoli in Cina, nel corso di quest’anno, nel Regno Unito nel 2015 e in Messico nel 2017, in pochi anni l’impiatto produttivo del brand passerà dal Giappone e dagli Stati Uniti fino a ben cinque nazioni in tre continenti.

LEGGI ANCHE

Infiniti Q50 e Mercedes Classe C: motori prodotti a Decher

Infiniti Q50 Eau Rouge: protagonista al Goodwood Festival of Speed

Infiniti Q50 Eau Rouge: debutto al Festival of Speed di Goodwood