Infiniti Etherea, ne saranno prodotte 60 mila esemplari l’anno

Il prossimo anno regalerà numerose novità agli amanti dell’Infiniti, la casa Giapponese produrrà la nuovissima Infiniti Etherea.
La nuova Infiniti Etherea sarà progettata prendendo spunto dai pianali della Mercedes Classe A e Classe B, l’auto sarà la prima a non essere assemblata in Giappone ma sarà costruita in Austria al Magna Steyr dove saranno inviati i pezzi necessari dalla Mercedes.
Nessuna restrizione in fatto di produzione, secondo indiscrezioni l’Infiniti Etherea sarà prodotta in circa 60 mila unità l’anno, questo vuole essere un forte segnale sul mercato dato che la casa Giapponese non è mai riuscita a conquistare il pubblico europeo, sembrerebbe che secondo l’amministratore delegato del gruppo Renault l’Infiniti potrà puntare al massimo al dieci per cento del mercato.
Un’influenza molto pesante alla decisione di produrre la nuova Infiniti Etherea fuori porta è dovuta allo svantaggioso cambio dello yen, la moneta locale, produrre vetture al di fuori dei confini nazionali sembrerebbe far aumentare il guadagno netto, per il futuro si prospettano molti modelli dell’Infiniti costruiti all’estero, un esempio lampante è la costruzione del Suv JX che verrà costruito in Tennesee.