La Infiniti Concept Vision GT ha fatto la sua prima apparizione lontana dalla Cina, presso il Copper Box del Parco Olimpico di Londra, durante il lancio del nuovo gioco di Gran Turismo Sport. Esposta all’interno del più grande raduno mai realizzato prima di GT concept car in un’unica esposizione, la Infiniti – accanto ad altre 7 concept – fornisce una visione di come potrebbero essere le vetture del marchio ad alte prestazioni in futuro.

La vettura è stata sviluppata grazie alla stretta collaborazione con i creatori di Gran Turismo, il franchise del gioco di corse sviluppato da Polyphony Digital Inc., che ha venduto più di 72 milioni di copie in tutto il mondo. La Infiniti Concept Vision Gran Turismo sarà inserita nel nuovo gioco di GT -Sport che verrà lanciato a novembre.

Il progetto dell’Infiniti Concept Vision Gran Turismo nasce come come un’ambiziosa competizione globale dei Centri Stile di Infiniti volta a “progettare una pura vettura Infiniti GT”. Il modello nasce dal tema proposto dal team di design di Infiniti a Pechino con una linea che punta su potenza, sensualità e audacia. Il risultato scaturisce dal progetto di una vettura adatta a correre in pista combinato al sogno del team di progettazione cinese di creare un linguaggio da corsa ambizioso per Infiniti.

Il processo di sviluppo del design della Infiniti Concept Vision Gran Turismo è iniziato con schizzi realizzati a mano, poi raffinato in digitale, nuovamente scolpito a mano per poi ripassare al digitale per l’ottimizzazione finale. Dopo aver assorbito calcoli ed esami di caratteristiche tecnico come l’aerodinamica e le prestazioni del motore, ha affrontato i problemi di tenuta ed aderenza posti dalla futuristica carrozzeria con i pesi distribuiti con la ripartizione 45:55 tra anteriore e posteriore. Per quanto riguarda l’aerodinamica, il controllo sotto il pavimento del flusso d’aria, i diffusori anteriori e posteriori e l’importante spoiler posteriore consentono le alte prestazioni.

Infiniti ha sede a Hong Kong e vanta una rete di vendita che si estende a circa 50 Paesi: la sua gamma di automobili di lusso è attualmente prodotta in stabilimenti ubicati in Giappone, negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Cina ma inoltre di estendere la sue attività produttive al Messico entro il 2017. Dalla stagione 2016, Infiniti è partner tecnico del team Renault Sport di Formula 1, contribuendo con la sua esperienza in termini di prestazioni ibride.