Dal Giappone, per il comparto auto e moto arrivano delle notizie sempre interessanti. Ecco per esempio che ha fatto il giro del mondo la volontà di lanciare sul mercato il Suv Juke della Nissan.Nel motomondiale è dato per certo il ritiro della Suzuki perché l’azienda, in questo momento, completato il campionato deve far fronte ad una ristrutturazione interna e recuperare il tempo perduto in seguito al terremoto di Fukushima.

Non basta, la Nissan sta usando Youtube e Facebook per presentare un potentissimo Suv dal design aggressivo ma poi dice di non essere sicura di lanciarlo sul mercato. Al massimo sarà venduta un’edizione limitata.

Ma quel che più coinvolge è il discorso di Infiniti che da tempo sta lavorando per portare sul mercato entro marzo del 2012, un’auto sportiva alimentata da un motore elettrico. In genere questo tipo di alimentazione attenta all’ambiente, è riservata a vetture per piccoli spostamenti.

La sfida del marchio nipponico è d’imporsi anche su un altro settore. Cambiare proprio il punto di vista su queste macchine che devono assicurare prestazioni enormi ma possono anche godersi il lusso di essere parte della categoria delle sportive.

Per il momento la Infiniti ha lanciato sul mercato solo modelli ibridi.