Oltre alla collisione tra Kobayashi ed Hamilton, un altro incidente ha caratterizzato il Gran Premio di Spa: quello tra Bruno Senna e Jaime Alguersuari.

Durante le prove i due piloti si erano distinti per aver girato veloce e conquistato un ottimo posto sulla griglia di partenza. La fortuna non è stata dalla loro parte.Ecco quel che è successo in breve. Durante le qualificazioni, il pilota della Renault, al debutto con la squadra, ci teneva a dare il massimo in pista e così è stato.

Senna si è conquistato giro dopo il giro il settimo posto sulla griglia di partenza ed è stato la rivelazione del sabato.

Proprio davanti a lui è partito Jaime Alguersuari che dall’inizio della stagione non era mai andato così bene. Un piazzamento eccellente per il pilota e per la squadra.

Eppure sono bastati trecento metri per mettere fine ad un sogno: Senna ha tamponato Alguersuari alla prima curva.

Un errore clamoroso il suo, probabilmente dovuto all’inesperienza. Ha sbagliato la valutazione sulla frenata e non è riuscito ad evitare Jaime.

Quest’ultimo è uscito fuori pista e con grande rammarico ha dovuto abbandonare la competizione iniziata nel migliore dei modi.

Bruno Senna invece è rientrato ai box e poi è tornato sul circuito di Spa, conquistando alla fine un tredicesimo posto e tanta soddisfazione per il risultato, al netto dell’incidente con Jaime Alguersuari.