Momenti di panico dopo le prime curve del Gran Premio d’Inghilterra (QUI IL LIVE) si è verificato un brutto incidente per Kimi Raikkonen. ‘Iceman’, che partiva dalla 18/a posizione, è entrato in lotta con alcune vetture andando larghissimo alla curva 5. Nel tentativo di rientrare in pista e di pedere meno tempo possibile il finlandese ha accelerato in modo eccessivo su un tratto di asfalto non gommato perdendo aderenza definitivamente per via di uno “scalino” che ha fatto sobbalzare la Ferrari.

La manovra lo ha portato in testacoda e a sbattere violentemente contro le barriere per poi rimbalzare in pista: miracolosamente la rossa è evitata dalle vetture che sopraggiungevano mentre Felipe Massa, ultimo e con la visuale coperta, è riuscito con una repentina sbandata a evitare un impatto violentissimo “toccando” solo la monoposto di Kimi ma distruggendo la copertura posteriore sinistra e il muso, quanto basta per chiudere in anticipo la gara.

Con Massa illeso, i soccorsi sono stati immediati per Raikkonen che si è allontanato zoppicando ed è stato poranto al centro medico per le radiografie del caso. Il responso da parte del manager del pilota è rassicurante: “Ha escoriazioni alla caviglia sinistra, ma sta bene”.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LEGGI ANCHE

Susie Wolff: una donna nel circus 22 anni dopo

La F1 lascia Monza: la minaccia di Ecclestone è solo una corsa al rialzo

Ferrari: il peggior avvio di stagione da quando c’è Alonso

Gli stipendi dei piloti di Formula 1

Paddock girls: fotogallery delle bellezze del circus

Albo d’oro F1: tutti i campioni del mondo