E’ stato l’episodio clou del GP di Aragon, vinto da un indiavolato Marc Marquez. Che ancora una volta finisce nell’occhio del ciclone: all’altezza della curva 12 e con l’obiettivo di recuperare metri su Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa (foto by InfoPhoto), il rookie è andato lungo in frenata toccando la moto del suo compagno di squadra. Un tocco energico a cui segue la caduta rovinosa del numero 26 ma che pareva non essere stato originato in qualche modo dalla manovra giovane pilota catalano. Invece non è andata così.

Il team Repsol Honda ha ‘ufficializzato’ il contatto Marquez-Pedrosa come conferma il team principal Livio Suppo: “Sfortunatamente sembra che il tocco abbia causato la rottura del sensore della velocità della ruota posteriore. La conseguenza è stata la mancanza di controllo di trazione e la caduta di Pedrosa, che per fortuna sta bene”. La direzione gara sta investigando la condotta di Marquez ma ha deciso che un eventuale provvedimento verrà comunicato solo da lunedì in avanti. Voi cosa ne pensate?

Ecco il video che mostra l’accaduto: 

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LINK UTILI

Pedrosa attacca Marquez

Il rookie si scusa solo in parte

L’ordine d’arrivo

La classifica iridata