Atmosfera drammatica a Suzuka, quasi irreale, sul finale di un GP dominato per l’ennesima volta dalle Mercedes e vinto nello specifico da Lewis Hamilton (QUI IL LIVE DELLA GARA). C’è stato un episodio poco chiaro che ha visto coinvolto il pilota Jules Bianchi su Marussia. Non si hanno per il momento notizie sicure. Ciò che rimane certo è che Bianchi è per ora al centro medico del circuito giapponese, condotto dall’elicottero, il pilota ha perso conoscenza dopo un fuori pista che probabilmente ha causato problemi seri alle sue condizioni di salute.

Mentre si sta consumando su toni molto mesti il rituale di premiazione, non si riescono ad avere notizie ancora sicure sul pilota della Marussia. Dalle parole del capo ufficio stampa Bonciani da Suzuka si apprende che Bianchi ha perso i sensi, non è stato possibile farlo viaggiare in elicottero, è dunque stato trasportato in ospedale tramite l’ambulanza. Difficile capire anche la dinamica dell’incidente di Bianchi. Si suppone – visto che non ci sono immagini relative all’impatto – che dopo l’incidente di Sutil alla Curva 8, sia uscito di pista anche il pilota francese che sembra sia andato ad urtare violentemente contro la gru utilizzata per rimuovere la Sauber di Sutil (Foto: Facebook).

LEGGI ANCHE

F1 Suzuka 2014 qualifiche: Rosberg ottava pole stagionale, Hamilton dietro, Alonso quinto

Griglia di partenza F1 Suzuka 2014: le qualifiche del GP del Giappone

Vettel lascia la Red Bull: addio ufficiale da parte del pilota tedesco e approdo in Ferrari