E’ stato inaugurato ieri, alla presenza del Primo Ministro della Repubblica Serba, Mirko Cvetkovic, e dell’Amministratore Delegato di Fiat, Sergio Marchionne, il nuovo stabilimento serbo di Kragujevac, il cui complesso si estende su una superficie totale di 1,4 milioni di metri quadri. Per la fine del 2012 saranno 2.400 le persone impiegate nello stabilimento, alle quali si aggiungono poi circa 1.000 posti di lavoro dell’indotto, tutti nell’area circostante.

Dalle linee di produzione, che a regime massimo produrranno 200.000 unità annue, uscirà la nuovissima Fiat 500L, la giardinetta del lingotto presentata in anteprima mondiale durante l’ultimo Salone di Ginevra. La sua commercializzazione inizierà nel 3° trimestre del 2012 sia in Europa sia fuori dai confini del Vecchio Continente.