Nonostante anche il gpl stia, ultimamente, registrando un progressivo aumento di prezzo, rimane ancora estremamente vantaggioso, soprattutto se confrontato con la benzina ed il gasolio.

Come già presentato in un nostro articolo (accedetevi da questo link), le auto a gpl costano, circa, il 50% in meno, rispetto allo stesso mezzo alimentato a benzina; oltretutto, muvendosi con il gpl, si può circolare praticamente ovunque e sempre, visto che superano la gran parte dei divieti per motivi ecologici. A questi vantaggi, inoltre, bisogna aggiungere anche alcuni incentivi ed esenzioni (come potete leggere qui).

Logico che, l’automobilista, per poter usare il gpl, dovrà sobbarcarsi un investimento iniziale abbastanza oneroso: il sistema a gpl ha un costo variabile, ma che si aggira tra gli 800 ed i 1000 Euro circa.

Vantaggi e costi vanno, dunque, di pari passo ed il gpl rappresenta un investimento ancora molto interessante: logicamente, informatevi bene, prima di passare all’acquisto dell’impianto.

photo credit: Timitrius via photopin cc