Con la fine dell’anno è tempo di bilanci e gallerie fotografiche. Sportmediaset ne ha preparata una chiamata Il meglio del 2012, “le immagini più belle, più particolari, più emozionanti dell’anno”. Una gallery incentrata – ovviamente vista la redazione – su calcio e Giochi Olimpici di Londra. Quasi sempre si tratta di immagini suggestive ma sui 53 scatti complessivi soltanto cinque sono relativi al mondo dei motori.

12/01/2012: Peterhansel durante l’undicesima tappa della Dakar

28/04/2012: Il pilota francese di Moto 3 Alan Thecher cade durante le prove del Gran Premio di Spagna

27/5/2012: Mark Webber si tuffa in piscina dopo la vittoria a Montecarlo

20/07/2012: Michael Schumacher allo specchio ad Hockenheim

02/09/2012: Hamilton e Alonso (foto by InfoPhoto) in volo nel GP del Belgio

A parte il poco spazio complessivo dedicato, la scelta dei singoli scatti è molto discutibile: passino la Dakar e l’incidente di F1 a Spa ma non si capiscono le altre visto che le cadute spettacolari nel motociclismo sono decine ogni anno, quella di Schumacher poi quasi inquieta. Nell’anno della tripletta di Vettel, della consacrazione di Lorenzo e del ritiro di mostri sacri dei motori come il Kaiser, Stoner, Loeb e Max Biaggi (tutti personaggi che qualcosa di bizzarro lo fanno sempre), forse bisognava tenerne conto e la ricerca poteva avere ben altro esito.