E’ Roma la prima tappa del Born Electric Tour, giro del mondo in 7 città organizzato da BMW per lanciare la famiglia di  auto ecologiche “i”: i3 e i8. Le 2 auto saranno al Palazzo delle Esposizioni dal 21 al 23 giugno 2012 per mostrarsi così ai cittadini della Città Eterna. Da lì le concept partiranno alla volta di Düsseldorf, Tokyo, New York, Londra, Parigi per finire il loro tour a Shanghai. Le BMW i3 e i8 inaugureranno il nuovo corso della Casa di Monaco, fatto di elettrico ed ibrido e ricerca di emissioni  sempre più basse.
La piccola BMW i3 sarà mossa unicamente da un propulsore elettrico da 125 kW (170 CV) e con un’autonomia di circa 150 km diverrà la soluzione “verde” di BMW per gli spostamenti urbani. Nonostante la grossa novità del motore a emissioni zero ci saranno tanti punti di contatto con le BMW con i cilindri, a partire dalla trazione posteriore.

La BMW i8 invece affronterà la sfida dell’ecologia con la trazione ibrida plug-in e un’anima da sportiva: motore elettrico affiancato al nuovo 3 cilindri turbo benzina di 1,5 litri. Il totale dice 354 CV, 250 km/h, 0-100 in meno di 5 secondi e consumi di appena 3 litri ogni 100 km.
Forme futuristiche e fabbrica (Lipsia) accomunano i 2 modelli, per ora ancora concept ma ormai prossime alla commercializzazione: la i3 infatti è attesa per il 2013 mentre la i8 arriverà nel 2014.