La cerimonia ufficiale di Euro 2016 è andata in scena quest’oggi a St. Denis, a Parigi, e la casa automobilistica con sede a Seul, Hyundai, ha consegnato alla UEFA le chiavi, che testimoniano l partnership tra le due “autorità”, degli oltre 300 veicoli, per la precisione 361, messi a disposizione dall’azienda sudcoreana. Le vetture Hyundai verranno utilizzate per gli spostamenti tra gli stadi in Francia, per il campionato europeo, dal 10 giugno al 10 luglio 2016.

Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing di UEFA Events SA, ha dichiarato: “Grazie alla partnership con Hyundai attiva dal 2000, il Campionato Europeo UEFA continua a crescere in maniera esponenziale ed è diventato uno dei più grandi eventi sportivi seguiti in tutto il mondo. Proprio come noi, Hyundai si impegna per offrire sempre il meglio, fornendo un’eccellente e affidabile flotta di veicoli. Con questa partnership, speriamo di contribuire a spingere le vendite di Hyundai e a sostenere il valore del brand”.

Saranno ben 361 i mezzi che verranno messi a disposizione per gli spostamenti ad Euro 2016 tra cui le Hyundai Genesis, Santa Fe, Tucson e i20. La casa automobilistica sudcoreana fornirà anche 12 bus personalizzati con i colori delle diverse nazionali di calcio che trasporteranno le rispettive squadre fra gli stadi francesi.

La flotta Hyundai è pronta per lanciarsi nel marasma della quindicesima edizione dei campionati europei, da 16 anni a questa parte l’azienda asiatica è partner del torneo del vecchio continente e offre i suoi messi per gli spostamenti dei delegati, dello staff, degli arbitri, dei giornalisti e anche, grazie ai bus, dei giocatori.