Aprirà i battenti il prossimo maggio a Città del Messico la nuova filiale diretta di Hyundai. La casa coreana ha annunciato la nascita di Hyundai Motor Mexico con l’obiettivo di rispondere proattivamente alla crescente domanda del mercato interno con una strategia commerciale mirata .La nuova sede commerciale nella capitale messicana sarà la base per l’espansione del marchio nel secondo mercato in America Latina.

Hyundai ha operato una scelta dettata anche dalla sempre più consolidata consapevolezza del valore del marchio e supportata da una strategia di prodotto sviluppata nei diversi continenti e premiata da diversi riconoscimenti internazionali tra cui quello di Interbrand per il brand di auto che cresce più velocemente al mondo: “Siamo entusiasti di entrare finalmente in un mercato dal così grande potenziale con il nostro brand - ha dichiarato Tak Uk Im, Chief Operating Officer di Hyundai Motor Company -. Il nostro business è cresciuto e si è rafforzato molto negli ultimi anni a livello globale, siamo certi di poter offrire anche in Messico i prodotti e servizi più adeguati”. 

Gli fa eco Pedro Albarran, nuovo Direttore Generale di Hyundai Motor Mexico dopo 12 anni di esperienza nel settore automotive: “Sono ansioso di contribuire alla crescita del brand in Messico. Alcuni dei maggiori concessionari del Paese hanno già firmato per entrare a far parte della rete Hyundai, grazie a ciò saremo in grado di competere sin dall’inizio con i principali competitor”. La gamma che verrà offerta è in fase di definizione mentre la rete commerciale si concentrerà inizialmente nelle regioni del Messico centrale (come Città del Messico, Guadalajara e Monterrey). L’inaugurazione ufficiale è fissata per maggio nella capitale.

LEGGI ANCHE

Dakar 2014: le emozioni del rally raid più duro del mondo

Nuova Hyundai i10 Login: prezzo, foto e prova su strada

Hyundai i10 test drive: 3 motivi validi per comprarla

Rally Svezia 2014: il riscatto Hyundai passa da neve e foreste

Hyundai i10 nuova generazione: eccola in Italia, prezzi e dotazioni

Hyundai Rally: nel Mondiale con Neuville, Sordo, Hannine e Atkinson