I clienti della Hyundai ix20 App Mode possono ora disporre di uno strumento di navigazione stradale fuori dagli schemi. L’applicazione si chiama Waze. Ciò che la differenzia dai tradizionali programmi di navigazione Gps è la possibilità per l’utente di contribuire direttamente all’aggiornamento, inserendo modifiche alle mappe, segnalazioni sul traffico o altri eventi. Questi vengono immediatamente resi disponibili all’intera rete degli utilizzatori. Hyundai ha mappato su Waze oltre trecento fra concessionarie e officine autorizzate.

La nuova ix20 App Mode ha nella connettività il suo punto forte. Consente infatti di collegarsi ad Internet dal multimedia touch screen di bordo, attraverso l’applicazione CarBrowser. La tecnologia che governa la stazione multimediale Pioneer installata nel veicolo consente di gestire più di venti applicazioni compatibili. Dallo schermo da 6.1 pollici è possibile utilizzare direttamente il proprio iPod o iPhone. Il prezzo dell’auto parte da 14.950 euro, chiavi in mano e Ipt esclusa, per il modello 1.4 a benzina.