Durante la presentazione nelle Langhe della gamma Hyundai abbiamo avuto modo di testare la nuova Hyundai i40 wagon. Il restyling mostra un design moderno e decisamente accattivante. Le novità maggiori sono sicuramente il cambio DCT a sette rapporti, la motorizzazione più efficiente e l’introduzione di nuove tecnologie per rendere l’automobile più sicura aumentando anche la tenuta sulla strada, senza mai dimenticare il comfort per i viaggiatori.

La nuova i40 è stata ideata e sviluppata in Europa. I test sono stati condotti al Nürburgring (Germania), nel nuovo Centro Prove Hyundai.

Hyundai i40, design elegante e moderno

Il facelift della Hyundai i40 wagon è un’opera del centro R&D Europeo di Hyundai situato a Rüsselsheim in Germania. Splendidi gli inediti gruppi ottici anteriori e posteriori dallo stile decisamente originale. Merita attenzione il restyling della sofisticata griglia esagonale frontale accompagnata dal nuovo paraurti, che ospita i fendinebbia LED integrati. Il tutto completato dai cerchi in lega da 16″ e 18″ che rendono il design ancora più elegante. Nel video del test drive di Leonardo.it sulle strade delle Langhe potete ammirare la linea della nuova i40.

Le nuove i40, tutte Euro6 per ridurre al minimo l’impatto ambientale, spaziano dai 115 a 141CV. La nuova versione 1.7 litri diesel con 141 cavalli come potenza massima illustra il rinnovamento del modello tramite l’aumento della potenza massima. Le nuove motorizzazioni sono state equipaggiate con una trasmissione automatica a doppia frizione DCT a 7 rapporti. Questo porta ad un minor consumo, ma allo stesso tempo non riduce il piacere di guida. Il nuovo cambio DCT a sette marce, inoltre, permette al guidatore di optare per un utilizzo completamente automatico o simil-manuale. Non volendo tralasciare nulla, sono stati adottati i paddle al volante per facilitare la guida sportiva.

La versione con minor impatto ambientale presenta nuove tecnologie come l’Idle Stop & Go (ISG) ed il dispositivo di gestione dell’alternatore (AMS). Per migliorare l’aerodinamicità nella griglia frontale è stato introdotto “l’active air flap” che permette anche di ridurre emissioni e consumi specialmente nei lunghi tratti.

Introdotto sul nuovo modello Hyundai i40 wagon l’Advanced Traction Cornering Control (ATCC) per congiungere il piacere di guida alle maggiori prestazioni. L’ATCC utilizza dei sensori che permettono di ricreare in curva il comportamento di un differenziale a slittamento limitato. Questo permette al guidatore di beneficiare di una miglior aderenza, di una maggior trazione e di una superiore maneggevolezza. Presente anche il Rear Electronic Damping Control System (ECS). Questo permette al guidatore di divertirsi scegliendo fra le varie opzioni disponibili l’assetto preferito delle sospensioni posteriori. L’adozione dell’ECS permette diversi setup delle sospensioni e differenti tempi di reazione dello sterzo, praticità del cambio e velocità della risposta dell’acceleratore (queste ultime unicamente grazie alla trasmissione DCT).

Presenti anche le modernissime tecnologie di sicurezza attiva e passiva. Oltre al Lane Keeping Assist System (LKAS), che mantiene l’autoveicolo sempre nella corretta corsia di marcia, è stato adottata la funzione Smart High Beam (SHB), un meccanismo che verifica il traffico e spegne automaticamente i fari abbaglianti quando si incrociano altre vetture.

Esordisce sulla Hyundai i40 wagon il nuovo dispositivo Speed Limit Identification Function (SLIF). L’apparato analizza i segnali stradali nelle vicinanze e allerta il guidatore dei limiti di velocità in vigore. Il tutto viene segnalato direttamente sul quadro strumenti a colori ad alta definizione presente.

Merita attenta analisi anche il navigatore: più user-friendly rispetto al precedente, grazie all’ampliata funzionalità touchscreen. Inoltre il modello elitè dell’i40 ha ricevuto un upgrade nell’impianto audio, con l’introduzione di nuove funzioni fra cui la tecnologia DAB, che permette l’inserimento di servizi multimediali innovativi e contemporaneamente il miglioramento dei servizi già esistenti.

Ultima cosa: al momento la i40 è solo in versione wagon. Ma non è detto che verso la fine dell’anno arrivi anche la berlina. Vi terremo informati.