Design rinnovato, sia negli esterni sia nell’abitacolo, motorizzazioni più efficienti e brillanti nelle prestazioni, nuovo cambio DCT a sette rapporti e nuove tecnologie per migliorare la sicurezza, il comfort e la tenuta di strada.

Hyundai presenta la nuova i40 con un facelift che interessa entrambe le versioni (wagon e berlina), per una vettura destinata a riconfermare la presenza del brand nel segmento D europeo.

Ideata e sviluppata in Europa, e testata a fondo nel 2014 presso il nuovo Centro Prove Hyundai del Nürburgring (Germania), la nuova i40 si caratterizza per un design esterno più marcato e motorizzazioni diesel e benzina significativamente migliorate, cui si aggiunge un’inedita trasmissione DCT (doppia frizione) a 7 rapporti.

Opera del Centro R&D Europeo di Hyundai a Rüsselsheim (Germania), il facelift della i40 richiama il raffinato look del modello originale, combinando ancor meglio la praticità con uno stile particolarmente ricercato.

Fra le tante modifiche spiccano i nuovi gruppi ottici – sia anteriori che posteriori – il restyling della sofisticata griglia esagonale frontale e l’inedito paraurti anteriore, che ospita i nuovi fendinebbia LED integrati – derivati dalla nuova Genesis. Il profilo si completa con i nuovi cerchi in lega da 16” e 18”.

Infine i motori: tutti Euro6 da 115 a 141CV, la nuova versione 1.7 litri diesel con 141 cavalli di potenza massima è equipaggiata con la nuova trasmissione automatica a doppia frizione DCT a 7 rapporti, che migliora i consumi e permette al guidatore di optare a piacimento per un utilizzo completamente automatico o simil-manuale.