Nuova Hyundai i20 Active è il nuovo crossover della casa coreana che amplia la gamma i20, oggi formata dalle versioni 5 porte, Coupe e Active e va ad affiancarsi alle più potenti 4×4 Tucson e Santa Fe.

Obiettivo unire lo spazio e la funzionalità propria della i20 5 porte con le caratteristiche estetiche tipiche dei piccoli SUV per posizionarsi ella fascia più alta del “segmento B”. La nuova vettura deriva direttamente dalla i20 cinque porte – con la quale condivide lo spazio interno, il comfort e la qualità dei materiali utilizzati – ma oltre il 50% delle parti esterne è stato modificato agendo soprattutto sulle sospensioni e rialzando la struttura della Hyundai i20 Active di 2 cm rispetto alla tradizionale i20 5 porte. I posti a sedere sono ora collocati in una posizione più elevata rendendo più agevole l’ingresso e l’uscita dalla vettura e regalando maggior visibilità durante la guida.

I paraurti anteriori e posteriori con piastra paramotore integrata forniscono una protezione aggiuntiva nella guida fuori città. I fendinebbia circolari sono integrati nelle strutture anteriori e posteriori mentre al posteriore è presente uno spoiler aggiunge ulteriore appeal alla vettura. Il look è poi rafforzato da “minigonne” laterali con finitura nera opaca e dalle protezioni sulle portiere, ma anche dalle modanature dei passaruota. Rispetto alla cinque porte, i20 Active adotta infatti passaruota allargati – con cerchi in lega da 17” sull’allestimento Xpossible. Negli interni il posto guida annuncia una maggiore ergonomia grazie alla seduta più elevata mentre la nuova colorazione Mandarine Orange si affianca alle altre sette disponibili) e amplia ogni opzione di personalizzazione, con gli interni realizzati in Comfort Grey in cui spicca la pedaliera in metallo.

Contemporaneamente alla i20 Active, Hyundai introduce sul mercato italiano un nuovo propulsore che va ad equipaggiare l’intera gamma i20: il nuovo 1.0 litri T-GDI 3 cilindri turbo a iniezione diretta da 100 CV è destinato principalmente a migliorare l’esperienza di guida della vettura ottimizzando i consumi di carburante. Dispone di una vigorosa coppia massima di 171,6 Nm, che viene erogata fra i 1.500 ed i 4000 giri per consumi reali ed emissioni che raggiungono rispettivamente i 4,8 lt/100 km (ciclo combinato) e i 110 g/km.  Oltre al 3 cilindri turbo da 100 cavalli con cambio a 5 rapporti, è presente un 1.4 CRDi diesel da 90 CV, con cambio a 6 marce, entrambe disponibili sia nell’allestimento Login che Xpossible. In futuro è prevista anche la distribuzione della versione “high power” da 120 CV per i clienti più sportivi.

Ogni Hyundai i20 Active distribuita sul mercato italiano dispone di ABS e 6 airbag, freni a disco anteriori e posteriori, e del dispositivo HAC (assistenza partenza in salita). Presenti anche i controlli elettronici di stabilità ESP e VSM, i sensori sugli pneumatici (TPMS), il dispositivo di segnalazione delle frenate d’emergenza (ESS), il cruise control, il sistema di controllo della corsia di marcia (LDWS) e sensori di parcheggio posteriori. L’allestimento Xpossible include i cerchi in lega da 17” con pneumatici 205/45 R17, le luci posteriori a LED, vetri posteriori oscurati e sensore crepuscolare con sensore pioggia.

La gamma Hyundai i20 parte da 9.800 euro con la formula i-Plus Gold mentre la nuova Hyundai i20 Active è disponibile in promozione a 14.800 euro con i-Plus Gold per la versione i20 Active 1.0 T-GDI Login: sono di serie cerchi in lega da 16”, fari di proiezione con illuminazione statica degli angoli, luci diurne e di posizione a Led e docking station per smartphone.