Hyundai lancia in anteprima europea la nuova Grand Santa Fe con la quale il brand coreano entra nell’esclusivo segmento E-SUV.

Questa nuova 4×4 va ad affiancare la nuova generazione di Santa Fe già disponibile sul mercato italiano. Lo sviluppo della nuova Grand Santa Fe a passo lungo è stato contemporaneo rispetto a quello della versione 5/7 posti già conosciuta: ciò ha permesso di sfruttare al meglio, su entrambe, il nuovo design d’avanguardia “Storm Edge”, evoluzione del linguaggio stilistico “Fluidic Sculpture” proprio del brand.

La Grand Santa Fe ha già debuttato l’anno scorso al Salone Internazionale di New York, ma la versione destinata al mercato europeo è stata specificatamente sviluppata in seguito per incontrare e superare le attese degli appassionati: assetto e maneggevolezza sono stati infatti sensibilmente modificati, per un’esperienza di guida più dinamica ed in sintonia con le aspettative della clientela. Hyundai Grand Santa Fe è quindi più alta (+10 mm), più larga (+5 mm) e più lunga (+225 mm) della nuova generazione di Santa Fe, considerato l’interasse più lungo di 10 cm. Significativa la capacità di carico: i 607 litri disponibili (+22 rispetto alla nuova generazione di Santa Fe 5/7 posti) pongono infatti Grand Santa Fe al vertice della categoria.

In Italia sarà disponibile esclusivamente nella configurazione a sette posti, per una miglior accessibilità alla terza fila di sedili, oltre al maggior spazio e comfort a disposizione per i viaggi più lunghi. Disponibile in Italia ed Europa dalla fine dell’estate, Grand Santa Fe sfoggia alcuni peculiari elementi di design, differenti da quelli presenti sull’attuale Santa Fe: griglia frontale, fendinebbia e paraurti all’anteriore, gruppo ottico, doppio scarico e deflettori al posteriore oltre ai diversi cerchi in lega da 18” e 19”. Il propulsore scelto per equipaggiare Hyundai Grand Santa Fe è il 2.2 litri CRDi da 197 cavalli, Euro 5 con turbina a geometria variabile e cambio automatico a sei rapporti. La già completa dotazione di serie può essere esaltata dall’eventuale adozione di un ampio tettuccio panoramico che si estende per l’intera lunghezza della vettura – di sicuro effetto nelle giornate di sole.
Le emissioni di Grand Santa Fe sono di soli 192 g/km di CO2 nel ciclo combinato europeo.

L’intervista al responsabile pubbliche relazioni Hyundai Italia Carlo Sabbatini

LE AUTO DI OGGI E DOMANI A GINEVRA: LEGGI ANCHE QUESTI POST

Le ragazze più belle dello show.

Golf 7 GTI e GTD: le anteprime dei due bolidi Volkswagen.

Le principali novità della Kia.

LaFerrari: la prima ibrida nella storia di Maranello.

Renault Captur: la concept car in anteprima mondiale, foto.

Kia pro cee’d GT e cee’d GT al debutto mondiale.

Ford EcoSport: nuovo SUV compatto in anteprima mondiale.

Le principali novità della Hyundai.

Marchionne e Montezemolo preoccupati per l’Italia.

Tutti i numeri e le novità del Salone di Ginevra.