Nel 2018 la Honda compirà 70 anni di attività, e allora il prestigioso traguardo potrebbe essere festeggiato con la nascita di una vettura particolare, nello specifico una roadster. Si tratta di un rumors, messo in rete da Car and Driver, che riporta alcune informazioni carpite ad una fonte interna.

Secondo questo personaggio, che per ovvie ragioni rimarrà anonimo, la Honda avrebbe messo sulla strada una nuova scoperta che monta il propulsore della Civic Type R da 310 CV. L’architettura vede il motore montato all’anteriore, mentre la trazione sarebbe posteriore, per il massimo del dinamismo.

In questo modo ecco che avrebbero fondamento i precedenti rumors sulle intenzioni della Honda di riproporre una nuova versione della mitica S2000, la roadster aspirata da 240 CV che ancora oggi fa impazzire gli appassionati del genere.

L’auto sarebbe costruita in Ohio, come la NSX e, forse, potrebbe avere anche un motore 1.5 sovralimentato da 180 CV. Insomma, due step di potenza per un modello che potrebbe concorrere in più segmenti: da quello della nuova Mazda MX-5 fino a quello della Porsche Boxster 718.

Al momento, comunque, non ci sono notizie ufficiali, ma è ovvio che tutti gli appassionati sperano che il progetto prenda piede e diventi realtà, perché dopo tante vetture ecologiche e modelli destinati alla vita di tutti i giorni, in molti attendono con ansia l’erede della mitica Honda S2000.