Una folla di appassionati ha invaso la sede rinnovata di HPR, Honda Palace Roma, il concessionario Honda più grande d’Italia. Per celebrare l’occasione sono state mostrate le Honda MotoGP RC213V ‘Factory spec’ ed RC213V-S ‘Open-spec’ del Team CWM LCR di Lucio Cecchinello, il team manager italiano, che, subito dopo il taglio del nastro inaugurale della rinnovata concessionaria Honda, ha accompagnato il funambolico pilota australiano Jack Miller durante un’interminabile sessione di autografi: “La mia carriera di pilota e poi quella di team manager – ha commentato Cecchinello – è stata nel segno di Honda, e oggi più che mai gestire un team che porta in gara una moto fantastica come la RC213V e due eccezionali piloti come Cal Crutchlow e Jack Miller, non fa che confermarmi quanto questo legame sia per me indissolubile e importante. Abbiamo visitato tante bellissime concessionarie Honda durante il nostro continuo viaggiare con il circus del Motomondiale, ma questa è davvero il massimo che si possa immaginare, a testimonianza ulteriore del grande legame che c’è tra le nostre moto da competizione e le Honda di produzione”.

Honda Palace Roma, Miller ambizioso

Entusiasta il rookie australiano della MotoGP: “Honda è il più grande costruttore del mondo e lo dimostra anche in queste circostanze – ha commentato Jack Miller. Possiamo contare sulla tecnologia delle nostre eccezionali Honda RC213V proprio perché alla base c’è anche la passione e l’impegno di chi ogni giorno lavora nelle concessionarie per vendere le splendide Honda di produzione. Per quanto mi riguarda darò il massimo anche quest’anno per essere un protagonista assoluto in MotoGP. Credo fermamente che anche in versione Open la RC213V sia una moto fenomenale, e sono pronto a dare il mio contributo per ripagare l’impegno del team e della Honda nel darmi la possibilità di dimostrare il mio talento”.

Honda Palace Roma, ora anche un ristorante

Honda Palace Roma, situato in via Tiburtina 1166, si è ammodernato adeguandosi ai nuovi sofisticati standard di Visual Identity studiati da Honda Motor Europe per la rete dei concessionari europei. La superficie totale tocca ora i 6.000 mq, che comprendono i 1.400 mq dell’esposizione gamma al piano terra, la boutique da 150 mq per l’abbigliamento e gli accessori ufficiali Honda, il reparto Service da 1.300 mq al piano inferiore con ampia area accettazione, il reparto ricambi, la sala d’attesa, l’area ourtesy bikes e, ovviamente, l’officina, ora potenziata e dotata di ben 10 ponti di lavoro. Ora è presente anche un “HPR Restaurant”, dedicato a tutti coloro che amano la buona cucina realizzata con materie prime.