In attesa di togliere i veli al Salone di Parigi, Honda ha diffuso le prime immagini di HR-V, la versione europea del nuovo SUV compatto. Il modello rappresenta la new entry del brand giapponese in un segmento in rapida crescita. L’originale design esterno ricorda quello di una coupé, con le linee marcate e dinamiche che uniscono l’eleganza della parte superiore alla stabilità e solidità della parte inferiore. L’eleganza in stile coupé è stata ottenuta senza compromettere la praticità interna della vettura.

La HR-V per l’Europa sarà molto simile alla Vezel, presentata a Tokyo lo scorso anno e già in commercio in Stati Uniti e Giappone. Da segnalare la particolare la posizione centrale del serbatoio di carburante, che consente di creare un abitacolo tra i più versatili e spaziosi nel segmento dei SUV compatti. Il sistema Honda con Sedili Magici sfrutta questa versatilità consentendo diverse configurazioni dei sedili, con la possibilità inoltre di abbattere i sedili posteriori ed ottenere uno spazio di carico aggiuntivo completamente piatto.

Honda_HR-V

Honda_HR-V

Maggiori dettagli saranno annunciati durante la conferenza stampa di Honda, in programma giovedì 2 ottobre. La Vezel ha portato al debutto un motore ibrido con cambio doppia frizione a sette marce. Possibile che lo stesso venga impiegato sulla HR-V europea insieme al motore 1.6 a gasolio già visto sui modelli Civic e CR-V.

LEGGI ANCHE

Test Honda Integra: ibrido fra maxi scooter e moto

Honda Civic Type R 2015: una vettura da corsa per la strada