Stessi consumi per la nuova Honda CR-Z

La nuova Honda CR-Z sarà presentata al prossimo Salone dell’Automobile di Parigi, la casa madre ha voluto dare delle anticipazioni ai propri sostenitori e ha diffuso sul web un’immagine dell’auto andando a soddisfare la curiosità scaturita dal primo teaser nel quale era visibile solo la struttura del nuovo gruppo ottico.

La nuova Honda CR-Z è stata rivista sia nelle linee esterne sia nelle finiture all’interno dell’abitacolo ma le novità maggiori le troveremo parlando di motori.
La nuova Honda CR-Z sarà spinta da un motore aspirato a benzina da 1500 centimetri cubici abbinato ad un propulsore elettrico, la potenza massima dell’auto sarà maggiore rispetto al precedente modello ma secondo le indicazioni della casa madre ( i dati ufficiali saranno resi noti solo al Salone di Parigi durante la presentazione ) i consumi sranno identici nonostante l’aumento di cavalli.

In occasione della presentazione della nuova Honda CR-Z la casa nipponica ha deciso di presentare anche il nuovo motore, un 1600 centimetri cubici turbo diesel compatto con una potenza massima di 120 cavalli, secondo i dati della casa la Honda Civic che sarà al prima auto ad usufruire delle prestazioni del nuovo propulsore consumerà 3,6 litri di carburante ogni cento chilometri percorsi.