Honda presenta al Salone di Ginevra la Clarity Fuel Cell, l’auto nipponica fa il suo esordio europeo alla kermesse elvetica ma era già stata presentata ufficialmente a livello internazionale nell’ultimo Salone di Tokyo, l’evento di casa per l’azienda giapponese.

La Clarity Fuel Cell è la prima berlina al mondo ad ospitare l’intero propulsore a celle a combustibile sotto al cofano ed inoltre Honda dichiara un’autonomia della vettura fino a 700 km. Una distanza molto interessante se pensiamo alla media che offre il mercato. La Clarity Fuel Cell si posiziona ai vertici della categoria essendo la prima berlina a celle a combustibile.

Il nuovo modello della Honda, la Clarity Fuel Cell, sarà disponibile in leasing con opzione per l’acquisto in Giappone a partire da marzo 2016, mentre negli Stati Uniti si potrà acquistare prossimamente, a partire, si presuppone, dalla prossima primavera. Per quanto riguarda l’Europa, la Clarity Fuel Cell verrà venduta attraverso il progetto HyFive, in UK e Danimarca.

La Clarity Fuel Cell mette a disposizione dell’automobilista due modalità di guida: la prima modalità è semplicemente chiamata “Normale”, ed è in grado di garantire un equilibrio tra consumi e prestazioni mentre la seconda è denominata modalità “Sport”. Quest’ultima privilegia un’accelerazione più reattiva e un’impostazione di guida molto più aggressiva.